Birmania

Passaporto e Visto

È necessario il passaporto regolarmente bollato con una validità non inferiore a sei mesi e 2 pagine libere. Occorre inoltre il visto consolare.

Per l'ottenimento del visto di ingresso per l'itinerario prenotato verrà rilasciato in arrivo a Yangon. Per approntare tale procedura è necessario l'invio della scansione A COLORI del passaporto almeno 3 settimane prima della partenza.

All'arrivo a Yangoon il viaggiatore dovrà presentare inoltre 3 fototessere uguali e lettera d'invito (che riceverete insieme ai documenti di viaggio)

Fuso Orario

In Birmania il sole arriva con cinque ore e mezza ore di anticipo rispetto all’Italia. Durante l’ora legale questa differenza si riduce di un’ora.

Vaccinazioni

Nessuna vaccinazione è obbligatoria al momento della stampa di questo catalogo. Consigliamo di interpellare il proprio medico di fiducia per valutare l’opportunità di una profilassi antimalarica.

Elettricità

220 volts. Si consiglia di dotarsi di un adattatore per le prese di tipo americano.

Acquisti

La Birmania è famosa per le pietre preziose, per l’argento e per gli oggetti di legno laccato. La seta, arazzi e innumerevoli oggetti di artigianato acquistabili un po’ ovunque

 

Potete trovare  le  informazioni   aggiornate sugli obblighi sanitari e sulla documentazione  necessaria  per l'espatrio   sul seguente sito : www.viaggiaresicuri.it

Clima

Nel complesso il clima birmano è tropicale e caldo, sebbene l’altopiano Shan sia più temperato. I monsoni costituiscono il principale fattore del ciclo stagionale, infatti qui esistono le stagioni delle piogge (da metà maggio a metà ottobre), la stagione fresca (dalla fine delle piogge a circa la seconda metà di febbraio) e la stagione calda.